Mercoledì 21 febbraio 2018
ANTINCENDIO - ESPLOSIONI
PDF Stampa E-mail

Antincendio - Sviluppi sulla eslosione della scuola a Pian D'Accio (TE)

http://www.emmelle.it/Prima-pagina/Cronaca/Asilo-esploso-a-Piano-d-Accio-indagato-un-tecnico/11-31185-1.html

 
ANTINCENDIO - NUOVO CODICE PREVENZIONE INCENDI
PDF Stampa E-mail

IL NUOVO CODICE DI PREVENZIONE INCENDI (CO.PI.)

 

E’ stato pubblicato il D.M. 3 agosto 2015 - Norme tecniche di prevenzione incendi che entrerà in vigore il 18 novembre 2015.



Il D.M. 03/08/2015 definito come il “Codice di Prevenzione Incendi” costituirà un passo importante nel modo di fare la prevenzione incendi in Italia.

Si passerà dai metodi prescrittivi ai metodi prestazionali in cui meglio si possono esprimere le potenzialità e la professionalità del progettista rendendo l’impianto normativo più aderente al progresso tecnologico e agli standard internazionali. Il prodotto finale è una “regola tecnica orizzontale”, che costituisce un vero e proprio codice dei principi e delle moderne tecniche di prevenzione incendi che sarà via via integrato da regole tecniche verticali specifiche per le singole attività.

Ciò, in ultima analisi, si prefigge l’obiettivo di perseguire possibili riduzioni di costo negli adeguamenti cui devono adempiere i titolari di attività soggette al controllo dei VV.F.

 
AUTODEMOLIZIONI - ANTINCENDIO
PDF Stampa E-mail

ANTINCENDIO - MILANO

Importanti novità di sicurezza per ciò che riguarda gli autodemolitori.

Attività soggetta al controllo dei vigili del fuoco riportata al n. 55 dell'allegato I del D.P.R. 151/2011

E' stato firmato ed è in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, il  Decreto del Ministero dell’Interno 1 luglio 2014, recante:

“Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio delle attività di demolizioni di veicoli e simili, con relativi depositi, di superficie superiore a 3000 m2”.

 

 
ANTINCENDIO-MILANO - Controlli nei bar e ristoranti che usano funghi a GPL
PDF Stampa E-mail

ANTINCENDIO MILANO

alla fine di gennaio 2014, sono stati eseguiti capillari controlli dei VVF, nei bar e ristoranti della movida Milanese e centro, riguardanti l'uso dei cosiddetti "funghi" per il riscaldamento alimentati con bombole di gpl. Numerosi irregolarità e sanzioni sono state elevate.

E' importante verificare se si è a norma, o si rischiano multe salate e possibili interruzioni dell'attività.

Ns articolo di seguito:

GPL-Francesco_Milia-art.Il_Giorno_3


 

 

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>